Aggiornamento per i Coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori

155,75

CORSO ACCREDITATO AL CNAPPC PER N.20 CREDITI FORMATIVI.

Il coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la progettazione dell’opera è il soggetto incaricato, dal committente o dal responsabile dei lavori, della redazione del piano di sicurezza e coordinamento e della predisposizione di un fascicolo adattato alle caratteristiche dell’opera, contenente le informazioni utili ai fini della prevenzione e della protezione dai rischi cui sono esposti i lavoratori.
Tale figura della sicurezza deve effettuare un aggiornamento quinquennale pari a 40h come da riferimento normativo del D. Lgs. 81/08, art. 98 e allegato XIV.
Grazie alle disposizioni della CSR 128/2016 questo aggiornamento è possibile fruirlo in e-learning per la sua totalità.

VALIDO FINO AL 31.12.2022

Descrizione

CORSO ACCREDITATO AL CNAPPC PER N.20 CREDITI FORMATIVI.

Il coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la progettazione dell’opera è il soggetto incaricato, dal committente o dal responsabile dei lavori, della redazione del piano di sicurezza e coordinamento e della predisposizione di un fascicolo adattato alle caratteristiche dell’opera, contenente le informazioni utili ai fini della prevenzione e della protezione dai rischi cui sono esposti i lavoratori.

Tale figura della sicurezza deve effettuare un aggiornamento quinquennale pari a 40h come da riferimento normativo del D. Lgs. 81/08, art. 98 e allegato XIV.

Grazie alle disposizioni della CSR 128/2016 questo aggiornamento è possibile fruirlo in e-learning per la sua totalità.

VALIDO FINO AL 31.12.2022

DURATA

40 ore.

A CHI SI RIVOLGE

Il corso è rivolto ai Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP e CSE) che hanno conseguito
l’abilitazione ai sensi dell’ex d.lgs 494/96), e che devono assolvere l’obbligo quinquennale di aggiornamento, previsto dall’art. 98 e
dall’Allegato XIV al D. Lgs. 81/08.

OBIETTIVI

Il coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la progettazione dell’opera è il soggetto incaricato, dal committente o dal responsabile dei lavori, della redazione del piano di sicurezza e coordinamento e della predisposizione di un fascicolo adattato alle caratteristiche dell’opera, contenente le informazioni utili ai fini della prevenzione e della protezione dai rischi cui sono esposti i lavoratori.

Tale figura della sicurezza deve effettuare un aggiornamento quinquennale pari a 40h come da riferimento normativo del D. Lgs. 81/08, art. 98 e allegato XIV.

  • Testo Unico 81/08;
  • Formazione sulla sicurezza;
  • Accordo Stato Regioni 22.02.2012;
  • Sistemi di Gestione e processi organizzativi – Il Decreto Legislativo 231/01;
  • Near miss;
  • Incidenti mancati (ripreso da corso formatori);
  • Titolo IV – D. Lgs. 106/09 (modifiche ed integrazioni al D. Lgs. 81/08);
  • Titolo IV – Sezione III – Scavi e Fondazioni (Artt.118 – 121);
  • Titolo IV – D. Lgs. 106/09 – Allegati;
  • Decreto Palchi;
  • Documenti di cantiere;
  • Piano Operativo di Sicurezza (POS);
  • Pimus – Piano di Montaggio, uso e smontaggio del ponteggio;
  • Sistemi di Gestione e processi organizzativi – Il DUVRI;
  • Nuovo codice appalti D. Lgs. 50/2016.
  • Nuove circolari in materia di appalti pubblici e privati;
  • Capitolato speciale per la sicurezza nei contratti d’appalto per lavori edili o di ingegneria civile;
  • I modelli di organizzazione e di gestione.
  • La vigilanza e gli addetti al servizio di prevenzione e protezione;
  • I criteri degli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi;
  • I luoghi di lavoro;
  • Uso delle attrezzature di lavoro e DPI;
  • Segnaletica di Salute e Sicurezza sul Luogo di Lavoro;
  • Movimentazione Manuale dei Carichi;
  • Atmosfere esplosive;
  • Agenti fisici;
  • Rischio Rumore;
  • Vibrazioni Meccaniche;
  • Radiazioni ottiche artificiali;
  • Sostanze pericolose;
  • Rischio Biologico;
  • Rischio videoterminali;
  • Rischio stress lavoro-correlato;
  • Attività di scavo e sbancamento;
  • Ambienti confinati;
  • Rimozione amianto;
  • Impianti elettrici di cantiere;
  • I ponteggi;
  • Lavori in quota e sistemi anticaduta;
  • La scelta dei sistemi anticaduta;
  • Apparecchi di sollevamento;
  • Direttiva Macchine;
  • Uso improprio macchine da cantiere;
  • Introduzione alla prevenzione incendi;
  • Cenni di Primo Soccorso;
  • Tecniche di comunicazione e lavoro di gruppo;
  • Competenze relazionali e conoscenza della realtà aziendale.

ESERCITAZIONI

Ogni unit di ogni modulo prevede una serie di esercitazioni didattiche per focalizzare l’argomento trattato.

SUPERAMENTO

Al termine del corso i è previsto un test finale che verifica l’apprendimento con domande a risposta singola e multipla riguardo l’intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONI

Il corso prevede una certificazione secondo le disposizioni di legge espresse nel Testo unico D.lgs. 81/2008 e ss.mm.ii.

Il corso prevede il rilascio di Crediti Formativi Professionali (CFP).

Il corso è accreditato dal CNA PPC.

I VANTAGGI DELL’E-LEARNING

  • Risparmio in termini di tempi/costi;
  • Accessibilità ovunque e in ogni momento;
  • Possibilità di rivedere le lezioni anche dopo aver terminato il corso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aggiornamento per i Coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori”